Thema Studio a secco

Synergy Reschiglian Stra – Thema Studio 3-0 (25-17, 25-15, 25-20)

Altra partita “di sofferenza” per il Thema Studio, che questa volta però – vista anche la caratura delle avversarie – non è riuscito a conquistare neanche un set nella tana dello Stra, che si tiene stretto il suo terzo posto in classifica, mentre le biancoverdi scendono al sesto.
Sabato prossimo la sfida al Mareno, prima di chiudere il 2019 con i derby contro Anthea e San Paolo.

Torrine in campo con Guerra al palleggio in diagonale con Fanin, Pasa e Moltisanti in banda, Battistella e Dalla Pozza al centro, Sacchetto e Gazzerro ad alternarsi nel ruolo di libero.
L’equilibrio dell’avvio dura poco, con le padrone di casa che trovano un break di 6-0 che porta il punteggio sul 12-6. Le torrine faticano a mettere palla a terra e per cercare di forzare i colpi commettono anche qualche errori di troppo, con il set che si chiude sul 25-17 dopo 2 set-ball annullati da Dalla Pozza.
Al rientro in champo il Thema Studio prova e rimanere in scia e riesce anche a mettere la testa avanti sul 6-7, ma arrivano subito un errore in attacco e un’invasione che mandano avanti la padrone di casa, che allungano azione dopo azione.
Munari, entrata in campo a metà del secondo, rimane in campo come opposto anche nel terzo, che vede al palleggio Giorgia Compagnin. Dalla Pozza forza il servizio, Moltisanti pareggia a quota 7, Battistella ince un contrasto a muro e un errore delle veneziane vale l’unico doppio vantaggio della partita, con lo Tra che però torna subito in carreggiata. Sul 13-11 entra Fanin per Moltisanti, poco dopo torna anche Guerra al palleggio e Clemente prende il posto di Battistella, ma la musica non cambia e le padrone di casa vanno a chiudere ala seconda occasione.