Terzo seccesso in campionato per il Thema Studio

Thema Studio – Ezzelina Volley Carinatese 3-1 (25-13, 25-11, 22-25, 25-15)

Altro successo pieno per il Thema Studio, che per tre set non ha fatto vedere palla alle coetanee dell’Ezzelina, mentre nel terzo i tanti errori hanno impedito alle torrine di chiudere subito la partita
Giovedì sera le biancoverdi saranno già nuovamente in campo per il derby contro l’Altair, che ieri ha perso la prima partita cedendo al tie break al Fossalta.

Cestari manda in campo Guerra al palleggio in diagonale con Fanin, Pasa e Moltisanti in banda, Dalla Pozza e Battistella al centro, Sacchetto libero di ricezione e Gazzerro di difesa.
Le torrine inaugurano il match a muro, trovano il primo break sul 6-4, accelerano con due attacchi consecutivi di Fanin (14-9) e volano con due ace di Pasa, con tutta la squadra che si fa trovare pronta ed attenta.
Al ritorno in campo c’è Munari in posto 2, ma la musica non cambia, con il Thema Studio che sul turno al servizio di Moltisanti parte a razzo: 7-0. Entra Clemente, poco dopo anche Savioli che va subito a segno, così come Giorgia Compagnin al servizio, mentre nel finale è il turno della sorella Giulia.
Le biancoverdi perdono un po’ il bandolo della matassa nel terzo set, con le ospiti che sfruttano qualche errore di troppo per conquistare il primo vantaggio sul 6-8. Moltisanti pareggia, ma le torrine soffrono in ricezione e l’Ezzelina allunga ancora. Sul 10-15 entra Compagnin in cabina di regia, gli errori continuano e ed entra anche Savioli. Il Thema Studio recupera qualche lunghezza, poi Pasa al servizio accorcia ancora per il 15-17, con l’aggancio che arriva sul ventesimo punto con Munari, ma le torrine sono fallose e lasciano il set alla Carinatese, ripartendo meglio nel quarto parziale., dove il Thema Studio torna a giocare come sa e cresce anche a muro. Le biancoverdi sfoderano una buona varietà di colpi, e in poco tempo arriva il match-ball conquistato da Dalla Pozza e il sigillo finale di Pasa in pipe.