Il Thema Studio riparte con un punto in trasferta

Kallima – Thema Studio 3-2
(22-25, 25-23, 25-21, 17-25, 15-12)

Come all’andata, finisce al tie break la partita delle torrine contro il Kallima, questa volta però in favore delle avversarie, che hanno messo in difficoltà in ricezione un po’ per tutta la partita le biancoverdi e sono andate a chiudere proprio con un ace.

Il Thema Studio – non al completo vista la concomitanza con la partita della B2 – scende in campo con Giorgia Compagnin al palleggio in diagonale con Savioli, Pasa e Munari in banda, Clemente e Battistella al centro, Sacchetto libero.
Le torrine partono bene, ma le trevigiane impattano sul sesto punto ed allungano al servizio e a muro. Si gioca punto a punto, Pasa pareggia sul 17-17, ma è nuovamente -2. Entra De Mani al servizio ed arriva il sorpasso sul 19-20 e poi il break con un ace. Munari conquista il ventiquattresimo punto e Battistella va a chiudere direttamente al servizio.
Le padrone di casa tornano avanti in avvio di secondo set, con Cestari costretto al primo time out sul 7-3, con lo svantaggio che però aumenta ancora a causa di una ricezione traballante: 11-5. Clemente recupera un punto al servizio, Pasa uno in attacco, poi ci pensa Savioli a muro ad accorciare e con pazienza arriva il 16-16, vanificato però da qualche errore. Entra Giulia Compagnin in seconda, poi ancora De Mani al servizio che va a segno per il 21-21. Il sorpasso però non riesce e il Kallima va a chiudere alla prima occasione.
Le torrine tornano a mettere la testa avanti in avvio di terzo set, poi le padrone di casa trovano il sorpasso al servizio e con altri due ace si portano sul 13-10. Battsitella accorcia a muro, ma le torrine continuano ad inseguire e non serve il timeout sul 18-15 per far tornare in carreggiata il Torri, che riesce solamente ad annullare un set-ball.
Nel quarto set le torrine cambiano marcia, con Munari che inaugura la frazione di gioco con due ace. Le trevigiane provano a tornare subito in partita (dall’1-7 al 6-7), ma le biancoverdi respingono l’attacco. Battsitella e Pasa allungano prima a muro e poi al servizio, dove va a segno anche Savioli, che in attacco va poi a conquistare alla prima occasione il tie break.
I primi 3 punti del set decisisono sono delle torrine, ma il sorpasso del Kallima è immediato e così anche il timeout di Cestari. Le padrone di casa allungano dopo il cambio di campo, costringendo il tecnico biancoverde ad un altro timeout (10-7), dopo il quale prima Munari e poi Pasa provano l’aggancio (13-12), ma le padrone di casa riscono ad effettuare il cambiopalla e vanno a chiudere alla prima occasione con un ace.