Il progetto UYBA&Friends Gold fa poker: c’è anche il Torri

L’Unione Sportiva Torri è la quarta squadra che aderisce al programma di affiliazione UYBA&Friends Gold, e la prima in assoluto al di fuori dei confini della Lombardia.

Dopo quattro anni di partnership sotto il “cappello” del progetto UYBA&Friends, dall’inizio del 2020 il salto di qualità per la US Torri con l’affiliazione Gold, che segue quelle storiche del Progetto Volley Orago (in provincia di Varese), della Pallavolo Alberto Picco Lecco e del Volley Certosa di Pavia.

All’inizio della stagione 2010/2011 con l’arrivo del direttore sportivo Dario Tagliabue l’US Torri, ha iniziato un progetto di crescita societario e tecnico fino a diventare negli ultimi anni uno dei settori giovanili più importanti a livello Nazionale come testimonia il 7° posto raggiunto la scorsa stagione con la categoria U14, e le innumerevoli partecipazioni con tutte le altre categorie. In questa stagione la società veneta ha ottenuto anche il prestigioso marchio Oro dalla Fipav per l’attività svolta nel giovanile.

Dal 2013, nel periodo di Pasqua, la US Torri organizza il quotato Challenge di pallavolo femminile “Città di Torri” per le categorie giovanili, diventato oramai uno dei tornei più importanti d’Italia e dove si cimentano molte società che poi vanno a sfidarsi per il titolo Italiano alle finali Nazionali.

«Oggi abbiamo 150 ragazze iscritte – spiega Dario Tagliabue – lavoriamo con una squadra di serie B2 under 18 e una di serie D under 16. Abbiamo una struttura in cui lavorano 6-7 professionisti, con due foresterie in cui ospitiamo dieci ragazze che vengono da fuori territorio. Il nostro obiettivo è diventare un polo attrattivo per il Veneto, per poi destinare in futuro a Busto Arsizio qualche talento che dovesse emergere».

«Il progetto UYBA&Friends cresce e si consolida» sottolinea il responsabile della “Cantera” bustocca, Christian Merati, e migliora in quantità e qualità. Il passaggio alla dicitura Gold da parte della società US Torri era assolutamente normale, visto la crescita tecnica ed organizzativa che la società Veneta ha dimostrato in questi anni.